Crea sito

«

»

Gen 16

16 gennaio 1991: il cielo di Baghdad viene illuminato a giorno

guerra del golfoAccadeva oggi. Cioè 22 anni fa che un evento come una guerra diventasse prima di tutto (e in una guerra ce ne sono di caratteristiche da annotare, eh se ce ne sono) mediatico. E’ la Guerra del Golfo. La Prima guerra del Golfo.

E’ nella notte fra il 16 e il 17 gennaio del 1991, infatti, che il “Cielo di Bagdad viene illuminato a giorno”.

Comincia, infatti, la più grande operazione aereo-missilistica che si ricordasse dal ’45.

Ma cos’era successo? Ricorderemo tutti come il raìs iracheno, Saddam Hussein, avesse invaso, nell’ estate precedente, il Kuwait, piccolo emirato confinante. Ed allora, gli Stati Uniti, che (detto tra noi non possono mai e poi mai permettere che un popolo venga minacciato nella sua libertà e incolumità, non trovate? ), dopo mesi e mesi di trattative (questo è quanto dichiara l’allora presidente George Bush e il suo corpo diplomatico) non possono che “farsi coraggio, stringere i denti e andare a restituire a quel piccolo stato la propria sovranità”. Grazie. Grazie in primis dall’Occidente, poi soprattutto dalle popolazioni mediorientali che, da quel momento in poi, gli americani hanno strenuamente cercato di difendere da possibili attentati alla loro legittima richiesta di occidentalizzarsi. Perché era questo che chiedevano, no, che bramavano,( lì in Medioriente) e menomale che, gli illuminati Stati Uniti d’America, con lungimiranza ammirevole, lo hanno prontamente capito. Dopodiché perseguito. Che dire? Con encomiabile costanza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>