Crea sito

Sipassadasonia

Dettagli sull'autore

Data di registrazione: gennaio 16, 2013

Ultimi post

  1. Costituiamo(ci) per “lei” — dicembre 3, 2016
  2. Sistem(iamo) le stragi — aprile 5, 2015
  3. Correva il 2014: anno del “semper” — gennaio 3, 2014
  4. Usain, a scacchi con gli dei — agosto 18, 2013
  5. Senza resa. Mai — agosto 11, 2013

Post più commentati

  1. Diritto inalienabile, la libertà. Erano in due a crederci ancora. — 2 comments
  2. C&C: quando una lista viene auspicata — 1 comment
  3. Habemus governo? No, habemus e basta — 1 comment

Lista post dell'Autore

Dic 03

Costituiamo(ci) per “lei”

costituzione

La Costituzione, già, quella bella,quella vera, quella sofferta, quella Carta merita rispetto. Ne hanno fatto un volantino pubblicitario, di quelli che si infilano dentro la cassetta della posta. Ne hanno fatto una bandierina renziana, della costituzione. Fa male solo scriverlo, tanto male, figuriamoci soffermarci a pensarlo. Non ci è stata regalata, donata, arrivata dal cielo …

Continua la lettura »

Apr 05

Sistem(iamo) le stragi

strage

        -Fantastico! – Urlano bimbetti dalle lunghe gambe sottili. Il Napoli ha segnato. Anni ’80, Jovanotti va’ alla grande e un argentino basso e talentuoso sembra assumere le fattezze viventi di un riscatto sociale. -Fantastico! – Urlano bimbetti over 30 ma anche 40/50/60 dalle tozze e pelose gambe alla curva dell’Olimpico. – …

Continua la lettura »

Gen 03

Correva il 2014: anno del “semper”

cale

‘sera, mio caro, non ho saputo resistere alla tentazione. E, sì, son ritornata. E’ passato tanto tempo, lo so.  A te un grazie per avermi aspettata, e per averlo fatto così, senza pressioni, senza forzature. Caro il mio blog, scusami per averti bistrattato e lasciato alla mercé di qualunque situazione, a te sconosciuta, a cui …

Continua la lettura »

Ago 18

Usain, a scacchi con gli dei

bolt

Brutta storia quella di dover gareggiare per non vincere. Perché, prima durante dopo, e poi ancora,  volendo cambiare  l’ordine degli addendi, chi si accovaccia sui blocchi sa per certo di non poter vincere. Davanti a lui c’è e ci sarà comunque il fenomeno: Usain Bolt. Stile, classe, facilità, perfino charme  accompagnano il giamaicano  quando, a …

Continua la lettura »

Ago 11

Senza resa. Mai

Giorni, settimane, mesi che sono proprio io per prima a non passare da “queste parti”. Eppure la scelta  fu il solenne : Si passa da Sonia. In verità ogni tanto un saltino ce l’ho anche fatto, ma ecco che la sopraffazione di assenza di ispirazione aveva la meglio.  Nonostante  sia un blog nato con le …

Continua la lettura »

Apr 27

Habemus governo? No, habemus e basta

De Girolamo e Carfagna in Tribunale a Benevento per lista PDL politiche 2013

Habemus governo? No, habemus, punto. A colpo d’occhio parrebbe di essere di fronte a: o una rediviva Dc, oppure a un mai morto Pdl- Forza Italia. Quinto governo Berlusconi o terzo targato scudo crociato. Dopo l’evolversi, o l’involversi (più probabile), vi saprò dire. Ma visto che le speranze sono dure a morire (un po’ come …

Continua la lettura »

Apr 01

Se Yalta fosse stata in streaming

yalta

Ma pensa un po’ . Repubblica numero 3 e si ricicla il vecchio schema dei dieci saggi. Come tornare ad Atene, che bello. Siamo in diretta ormai, col banchetto allestito per l’occasione in un tete a tete tra Bersani,  e i due capogruppo alle Camere. con noi i che guardiamo dallo spioncino della serratura (cfr …

Continua la lettura »

Mar 24

Le vittime (ancora) negate

fosse ardeatine

Le vittime. Negate. Quando ancora oggi leggo di scettici, lasciare nelle “mani” del grande Visconti il compito di ricordare diventa essenziale. Come essenziale fu la sua opera. Ricordare così, attraverso un passaggio che coinvolge storici, esteti, ma soprattutto cittadini, semplici e onesti (intellettualmente) cittadini, con: Giorni di Gloria è la sola risposta che sia il caso …

Continua la lettura »

Mar 23

Alla rovina, si rovista…nel passato

Ma oggi, di ritorno sul mio caro blog dopo un po’, penso.Sto pensando, sì. Al fatto che di roba contemporanea ce ne sarebbe a bizzeffe. Temi, controtemi, proposte e controproposte (bè forse le prime un po’ meno) comunque materiale a iosa. Ma non mi va. No. Non ho nessunissima voglia di andare ad infilzarmi nell’amo …

Continua la lettura »

Mar 03

Capolavoro o cabaret? Sì, ma facciamo in fretta

per blog

L’abito non fa il monaco, quindi un monaco senz’ abito non dovrebbe più essere un monaco, per logica  aristotelica. Così come un pontefice senza vestito, non è più un pontefice, è diventato oggi papa emerito. Berlusconi vuole “eliminare” le toghe. Le toghe rosse. Cromaticamente siamo proprio a pezzi in questo paese. Il paese dei coriandoli. …

Continua la lettura »

Post precedenti «